Moderatamente

0

LE 95 TESI DELLA BUONA POLITICA (EU-POLITICA) – da 73 a 95

Marco Savio 15 Febbraio 2017

Condividi questo articolo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...
LE 95 TESI DELLA BUONA POLITICA (EU-POLITICA)  –  da 73 a 95

 

Non voglio fondare un Partito,
ma se nelle TESI si rispecchiano le idee di molte persone
è la prova di quanto hanno scarrocciato
gli attuali addetti ai lavori.

 

 

Cosa è e cosa non è un Partito

  1. Il Partito è un agglomerato di Politici che si riconoscono in una idea comune o in principi comuni
  2. Il Partito dev’essere una organizzazione democratica, trasparente, verificabile da qualsiasi cittadino perché è una “cosa pubblica”
  3. Il Partito non è un centro di potere
  4. Il Partito è al solo servizio della Politica
  5. Il Partito non può procedere alla lottizzazione del potere
  6. Il Partito non può avere propri rappresentanti in qualsivoglia società, ente, istituzione privata o pubblica
  7. Il Partito è composto dagli organi strutturali e dai soli Politici di riferimento
  8. Il Partito non può essere finanziato da fonti pubbliche
  9. Il Partito può accettare in apposita Fondazione Politica (strumento giuridico da creare) elargizioni unicamente in denaro purché ne sia asseverata la provenienza, la motivazione, la causa
  10. Il Partito deve pubblicare sul proprio portale l’elenco delle elargizioni pervenute, indicando nominativi, importi e causale se indicata

Cosa deve fare e non fare un Partito

  1. Il Partito non può possedere beni immobili
  2. Il Partito non può possedere beni mobili registrati
  3. Il Partito è solo uno strumento di organizzazione dei lavori dei Politici
  4. Il Partito deve pubblicare annualmente il proprio Bilancio e almeno trimestralmente l’andamento delle elargizioni pervenute
  5. Il Partito non deve mai imporre ai propri Politici una disciplina che violi la loro coscienza
  6. Il Partito deve istituire, sotto un proprio dominio, un apposito Albo in cui sono inseriti i propri Politici attivi, sul quale Albo chiunque può esprimere giudizi o commenti su ciascun Politico
  7. Non possono essere pubblicati sull’Albo giudizi contenenti frasi ingiuriose, oscene, palesemente false
  8. L’Albo contenente i giudizi sui Politici è pubblico per cui consultabile da chiunque
  9. Il Partito non è una confederazioni di correnti o sub-associazioni; se questo diviene deve sciogliersi
  10. Il Partito deve allontanare ogni Politico che commette errori
  11. Il Partito che non è in grado di mantenere l’armonia tra i propri membri deve sciogliersi
  12. Il Partito deve recepire nei propri statuti ciascuna delle 95 Tesi
  13. Il Partito deve dotarsi di forme di revisione e controllo interne tali che con l’accertamento dei principi e delle regole violate si produca automaticamente lo scioglimento del Partito

Le TESI terminano qui.
marco savio 

Lascia un tuo commento

Accedi al tuo account

Non mi ricordardo di tePassword ?

Effettuare la registrazione!