Moderatamente

0

LE 95 TESI DELLA BUONA POLITICA (EU-POLITICA) – da 26 a 48

Marco Savio 15 Febbraio 2017

Condividi questo articolo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...
LE 95 TESI DELLA BUONA POLITICA (EU-POLITICA)  –  da 26 a 48

 

Lasciar degradare la Democrazia
significa disprezzare Libertà
e Dignità

 

 

Al Servizio di cosa è la Politica

  1. La Politica è al servizio del cittadino, cioè delle persone e quindi dell’umanità
  2. La Politica è pertanto al servizio degli ideali dell’umanità
  3. La Politica è spirito di servizio per il paese e le sue istituzioni
  4. La Politica è al servizio dei poteri Costituzionali Legislativo, Esecutivo e Giudiziario

Cosa deve fare (o non) la Politica

  1. La Politica ha il compito di identificare la gerarchia tra i bisogni, tra i diritti, tra le aspirazioni affinché siano raggiungibili ed esercitabili in armonia e senza soverchieria reciproca
  2. La Politica deve, ogni volta, determinare la primazia dei valori da tutelare e difendere, verificando che tra questi – se in contrasto – sia assicurato il miglior equilibrio possibile per il bene dell’uomo
  3. La Politica non deve mai tradire gli ideali dell’umanità
  4. La Politica non deve accettare o subire supplenze o interferenze o invasioni di campo dei poteri Costituzionali Legislativo, Esecutivo e Giudiziario
  5. La Politica deve sospendere immediatamente dal proprio ceto e da ogni funzione quei membri che hanno sbagliato, ancorché non vi siano ancora sentenze definitive
  6. La Politica deve espellere definitivamente e senza facoltà di rientro quei membri condannati con sentenza passata in giudicato
  7. La Politica non deve accogliere professionisti della Politica

Cosa è un Politico

  1. Il Politico è lo strumento intellettuale al servizio della Politica
  2. Un Politico è obbligatoriamente incardinato in un Partito
  3. Il Politico è persona onesta ed irreprensibile non solo nell’esercizio della funzione, ma anche nella vita precedente l’ingresso in Politica
  4. Il Politico deve accettare, senza pregiudizio alcuno, i principi fondamentali contenuti nella carta del Diritti Universali dell’Uomo
  5. Il Politico deve avere una cultura universitaria, certificabile da un diploma di Laurea Specialistica rilasciato da una Università Europea i cui titoli sono idonei all’insegnamento universitario
  6. Il Politico deve sottoporsi ad un test d’Intelligenza e non può essere ammesso se non supera il coefficiente determinato dalla norma
  7. Il Politico dev’essere dotato di una educazione elevata sia civica sia sociale
  8. Il Politico deve essere dotato di una morale irreprensibile e di primissimo livello, sia in pubblico sia in privato
  9. Il Politico deve essere dotato di elevata capacità comunicativa interpersonale e con i media
  10. Il Politico deve essere incorruttibile, non solo a fronte di elargizioni in denaro od in benefit, ma anche insensibile di fronte a piaceri, emozioni, passioni, hobbies etc …
  11. Il Politico deve assumere nei confronti della corruzione e della concussione un atteggiamento di vigilanza superiore a quello del cittadino comune, evitando di formulare qualsiasi richiesta a terzi e non accettando qualsivoglia atto di cortesia, anche il più banale
  12. Il Politico non può candidarsi nell’elettorato attivo se privo dei requisiti elencati 

(continua) 
marco savio

Lascia un tuo commento

Accedi al tuo account

Non mi ricordardo di tePassword ?

Effettuare la registrazione!